PORTA COLORI

In preda ad una sindrome d'ordine ho deciso di costruirmi un porta colori facile facile e pratico. Io uso i colori Vallejo, e sceglierli pescandoli dal cassetto è molto complicato: non si vede mai bene il colore, così ho deciso di realizzare un porta colori da parete pratico e veloce, ma soprattutto gratis.
Cosa vi serve? Diciamo 2 metri di tassello di legno spesso 1cm e largo circa 5-6cm, del cartone, colla a caldo, viti per legno, un cacciavite, un metro, una matita e se non volete faticare un seghetto alternativo, oppure una sega manuale.

Io il tassello non l'ho comprato, ho riciclatoHo delle vecchie assi Ikea e le ho tagliate con un seghetto alternativo. 


Ho tagliato le due spalle lunghe 38 centimetri, poi le relative mensole (dove appoggeranno i colori). Le misure potete sceglierle voi in base al vostro spazio di lavoro. Ho ritagliato i piedini, e mi sono messo ad avvitare nel legno le viti (distanza di 9cm tra un ripiano e l'altro) in modo da fissare i ripiani solo alle estremità, per poterli ruotare. Dalle foto si capisce:


 Quindi ho ritagliato delle striscie di cartone, una per ogni ripiano, alte circa 4-5cm e lunghe come i ripiani.Serviranno a fare da base ai colori per non farli cadere, e le incollerò con della colla a caldo.



Qui sopra potete vedere come si attacca il cartone con la colla a caldo e come si posizionano i colori... sembra reggere molto bene!


Semplicemente fantastico ed economico: ora procederò a mettere tutti i colori che sto usando in questo periodo di tempo!


Che ne dite? Mica male no?

Nessun commento: